IL SERVIZIO

L'appello delle future mamme di Pantelleria a Le Iene

"Per il mio parto io non parto" è l'iniziativa delle donne dell'isola, costrette ad andare a Trapani o Palermo per poter partorire: il servizio de Le Iene

Condividi
A Pantelleria non è più possibile partorire e così molte donne incinte che abitano sull'isola siciliana hanno dato vita a una singolare protesta. "Per il mio parto non parto", è il nome dell'iniziativa avviata da alcun coraggiose future mamme che a Le Iene contestano una scelta politica presa durante l'emergenza coronavirus, cioè quella di chiudere il punto nascita dell'ospedale dell'isola, che proprio per via dell'epidemia sembra ancora più assurda.

"Vivo a Pantelleria, vorrei che il mio bambino nascesse qui", ripetono le donne in dolce attesa nel servizio de Le Iene di Nina Palmieri.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
17 giugno 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154