BEST OF

L'addio a Nadia Toffa

L'amatissima giornalista, inviata e conduttrice de Le Iene ci lascia il 13 agosto 2019 a soli 40 anni

Condividi
Il 13 agosto 2019 Nadia Toffa muore a 40 anni, compiuti appena due mesi prima. La giornalista, prima inviata poi conduttrice de Le Iene, ha lottato per un anno e otto mesi contro un tumore, e al pubblico non ha mai nascosto le difficoltà delle cure e della malattia. Fin dall'inizio Nadia decide di condividere sui social network cosa significhi convivere con un tumore, per dare un messaggio di speranza e di coraggio a chi sta vivendo un momento simile.

Per questo Nadia Toffa, che già si era fatta conoscere per le sue inchieste, diventa un personaggio amatissimo dal pubblico, che da quel momento è come se decidesse di adottare la giovane giornalista, senza mai farle mancare il proprio affetto.
"Il 2 dicembre c'è stato come un blackout". È il 13 gennaio 2018 quando Nadia Toffa per la prima volta racconta a Silvia Toffanin nello studio di Verissimo la sua malattia, poche settimane dopo aver avuto un malore in un albergo a Trieste. Portata d'urgenza all'ospedale san Raffaele di Milano, viene sottoposta ad alcuni accertamenti e scopre di avere un tumore. Nadia affronta immediatamente un’operazione e inizia il ciclo di chemio e radioterapia.
"C'è una data molto importante per me, che è il 6 febbraio, perché ho finito la radio e la chemio". La giornalista torna nello studio de Le Iene l'11 febbraio 2018 per annunciare al suo pubblico di aver terminato le cure. Senza mai perdere il sorriso, Nadia parla con gli spettatori per raccontare il suo percorso e le persone fantastiche che ha incontrato e che stanno affrontando la sua stessa battaglia.

A marzo si sottopone a nuovi controlli, e scopre che c'è una recidiva. La malattia è tornata, ma Nadia non perde la forza né il coraggio: "Questa è la mia sfida, il mio dolore, il mio fardello", confida a Silvia Toffanin, "magari non vincerò, ma devo mettercela tutta". Nadia vuole lasciare un messaggio positivo ai suoi fan, vuole trasmettere un senso di quotidianità senza nascondere le difficoltà di una malattia così ingombrante e sfidando il veleno degli hater.

"Niente per noi sarà più come prima. Ciao Nadia". Le Iene annunciano con un post sui social la scomparsa della loro collega, e al cordoglio della redazione si unisce quello di amici, conoscenti, personaggi famosi e decine di migliaia di persone comuni.
Il 1 ottobre 2019, nella prima puntata della nuova stagione, cento Iene, tra i volti storici del programma, si ritrovano in studio per porgere il loro saluto a Nadia Toffa: da Fabio Volo a Luciana Littizzetto, da Claudio Bisio ad Alessandro Cattelan, da Maccio Capotonda a Fabio Rovazzi. "La cosa migliore da fare era proprio quella che vedete adesso", dice una commossa Alessia Marcuzzi, "stare qua tutti uniti, tutti insieme e in qualche modo, lo so che sarà impossibile, festeggiare la vita perché è questo che voleva Nadia".
28 dicembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154