INCHIESTA

Il presunto estorsore dei centri commerciali di Roma

Le Iene si mettono sulle tracce del presunto estorsore che richiederebbe ai negozianti 50mila euro di pizzo

Condividi
“Ho paura di ritorsioni, non ho ancora questa forza di poter parlarne liberamente”. Parla così uno dei 230 negozianti di un centro commerciale di Roma ai microfoni de Le Iene.

L'inviata Roberta Rei indaga su un presunto estorsore che farebbe pagare una tangente tra i 30 e i 50 mila euro in contanti ai commercianti che vogliono aprire un negozio in alcuni centri commerciali di Roma.

Le Iene hanno provato a parlare con la persona che sembrerebbe trattare con i commercianti i rinnovi degli affitti. Vediamo l'intera inchiesta nel video qui sopra.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
04 ottobre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154