LE IENE

Gotti Tedeschi: "Se conoscessi i nomi dei conti sarei morto"

Dopo lo speciale su David Rossi, le Iene tornano dall'ex direttore dello Ior che fa importanti dichiarazioni sui conti della banca vaticana

Condividi
"Mi sono sempre rifiutato di vedere i conti per evitare di trovarmi in imbarazzo davanti a un giudice che mi domanda dell'esistenza di quei conti: non ho mai voluto guardare". Antonino Monteleone torna a parlare con l'ex direttore dello Ior Ettore Gotti Tedeschi dopo lo speciale de Le Iene sulla morte di David Rossi, realizzato con Marco Occhipinti.

"Ho avuto l'incarico, estremamente preciso e direttamente dal papa, di attuare le necessarie procedure per fare trasparenza. E mi fu detto di lasciar stare la curiosità naturale di guardare di chi sono i conti", spiega Gotti Tedeschi. E aggiunge: "Se conoscessi i nomi, sarei morto".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
27 marzo 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154