logoloading

LE IENE

Il gioco d'azzardo dei cinesi a Prato

Le Iene scoprono una bisca clandestina a Prato: al suo interno un gruppo di persone si alterna sui tavoli da gioco, prima del blitz dei Carabinieri

Condividi
"Io lì dentro ho perso 40mila euro alla roulette, è una bisca clandestina. Quando lo scoprirà mia moglie per me saranno guai: una parte dei soldi che ho perso le sono stati dati da mio suocero". Le Iene incontrano a Prato un giocatore d'azzardo pentito che con una telecamera nascosta mostra i locali dove si gioca d'azzardo nel retrobottega.

Decine di persone, in prevalenza cinesi, si alternano ai tavoli da gioco, così tante che spesso non tutti riescono a piazzare la puntata. E in pochi minuti iniziano a girare migliaia di euro, fino al blitz dei Carabinieri. Ma al loro arrivo, la versione dei presenti è uguale per tutti: "Gioco d'azzardo? No, pensavo fosse un concorso a premi".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
10 aprile 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154