A Le Iene

Donna arbitro picchiata in campo e cacciata dalla Federazione

Le Iene tornano dall'ex fischietto Elena Proietti, aggredita nel 2014; Nicchi smentisce: "Ha detto il falso, è stata tutelata"

Condividi

Aggredita in campo da un calciatore nel 2014 e adesso espulsa dall'A.I.A. per aver accusato pubblicamente l'associazione arbitri di averla lasciata sola. Si tratta della triste vicenda che ha coinvolto l'arbitro Elena Proietti, che torna sull'aggressione subita su un campo di prima categoria e si sfoga a Le Iene.

"Togliermi anche la tessera credo che a livello etico e morale sia un accanirsi contro una persona", denuncia al microfono di Nicolò De Devitiis, che in merito alla vicenda ha voluto ascoltare anche la versione di Marcello Nicchi, presidente dell'A.I.A. "Non è stata abbandonata, ha rifiutato le nostre tutele", spiega il capo degli arbitri, che poi chiarisce: "È stata cacciata per le sue dichiarazioni".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE

18 novembre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154