IL SERVIZIO

Corinaldo, le testimonianze dei presenti allo show di Sfera Ebbasta

Le Iene raccontano cosa è accaduto a Corinaldo la notte tra il 7 e l'8 dicembre 2018 nella discoteca la Lanterna Azzurra dove hanno perso la vita 6 persone

Condividi
Nella notte tra il 7 e l'8 dicembre 2018 a Corinaldo hanno perso la vita 5 ragazzini tra i 14 e i 16 anni e una mamma di 39 anni. All’interno della discoteca Lanterna Azzurra in provincia di Ancona è previsto un dj set con il trapper Sfera Ebbasta e il locale è sold out. Attorno all’1.45 viene spruzzata una grande quantità di spray al peperoncino che scatena una fuga di massa verso l'unica uscita di sicurezza aperta. Dopo il cedimento di una pedana, molte persone rimangono schiacciate dagli altri corpi, che si accumulano gli uni sugli altri.

Nel servizio di Pablo Trincia, Le Iene intervistano alcuni ragazzi che quella sera hanno vissuto questi drammatici momenti. “Pensavo inizialmente fosse il gas delle discoteche, quello che buttano fuori apposta. Però ho iniziato a tossire molto forte, faceva veramente male”, racconta una ragazza.

Tra le testimonianze anche Riccardo che è intervenuto per soccorrere le vittime: “Dopo tutti quegli sforzi stavo perdendo i sensi anche io, addirittura i ragazzi mi mettevano le braccia al collo e io tiravo con il collo pur di metterne in salvo il più possibile. Ho capito subito che dovevo fare in fretta, erano tutti incastrati, non venivano via".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
09 dicembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154