INCHIESTA

Chico Forti, i dubbi sulla sua colpevolezza

Il secondo capitolo sull'inchiesta di Gaston Zama de Le Iene sulla vicenda di Chico Forti

Condividi
Chico Forti, all'anagrafe Enrico, è stato condannato all'ergastolo negli Stati Uniti nel 2000 per l'omicidio di Dale Pike. L'uomo si è sempre dichiarato innocente e vittima di un errore giudiziario. Un movimento di opinione in Italia richiede la revisione del processo, perché la condanna sarebbe stata pronunciata in assenza del movente e delle prove.

"Chico si diverte a far venire uno, a sue spese, dopo averlo aspettato un paio di ore all'aeroporto per ammazzarlo. È geniale", dice saracastico Francesco Guidetti, amico di Chico a Le Iene. Nella puntata di martedì 19 novembre in prima serata su Italia 1, la seconda parte dell'inchiesta di Gaston Zama sulla sua vicenda.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY
20 novembre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154