L'INCHIESTA

Caso Mollicone, Marco Mottola indagato per l'omicidio

Veronica Ruggeri continua a occuparsi dei molti punti oscuri sulla morte di Serena Mollicone

Condividi
Diciotto anni senza un colpevole. Il 3 giugno 2001, due giorni dopo la scomparsa, la 18enne Serena Mollicone fu trovata morta in un bosco ad Arce, in provincia di Frosinone. Ma a distanza di tempo, l'inchiesta non è ancora conclusa e non si conoscono i responsabili dell'omicidio. Così nel corso della puntata di domenica 8 dicembre, Le Iene tornano a occuparsi della morte di Serena Mollicone.

La iena Veronica Ruggeri prova a parlare con Marco Mottola, figlio dell’allora comandante dei carabinieri e amico di Serena, attualmente indagato per la morte della ragazza. Durante il servizio, vengono alla luce nuovi elementi sul caso che lasciano aperti ancora molti quesiti: una porta che proverebbe la presenza di Serena nella caserma dei carabinieri, la nuova autopsia fatta sul corpo della ragazza e le testimonianze contrastanti di Marco Mottola e suo padre.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
09 novembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154