L'INCHIESTA

Bronzi di Riace: "Una terza statua fu venduta negli Usa"

La testimonianza a Le Iene: "Trafugata, finì in un museo americano"

Condividi
Continua l'inchiesta de Le Iene sul possibile trafugamento di terzo bronzo di Riace, che sarebbe stato scoperto insieme alle altre due statue rinvenute al largo della Calabria nel 1972.

Secondo la testimonianza di un uomo romano, vicino agli ambienti dei tombaroli e dei mercanti d'arte, un terzo bronzo sarebbe stato trafugato e portato a Roma per poi essere rivenduto. A farlo suo sarebbe stato il celebre museo americano Getty, di Malibu, secondo quanto riferito dall'uomo agli inviati de Le Iene.

Non sarebbe, ovviamente, esposto, ma quanto riferito dal testimone avvalorerebbe alcune incongruenze sulla celebre scoperta, che presenta da sempre lati poco chiari. Qui sopra il servizio completo.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
30 ottobre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154