logoloading

LE IENE

Bayer: risarcimento miliardario per il glifosato

La multinazionale è stata condannata a pagare 2,4 miliardi di dollari a una coppia che avrebbe contratto il tumore dopo essere venuto a contatto con i pesticidi prodotti dalla Bayer

Condividi
La Bayer, la multinazionale che produce l’erbicida Roundup, è stata condannata a pagare un risarcimento di 2,4 miliardi di dollari a una coppia residente negli Stati Uniti che avrebbe contratto il cancro dopo l’esposizione alla sostanza.

Le Iene hanno raccontato la storia di Fabian Tomasi (qui sopra il servizio di Gaetano Pecoraro) che sarebbe stato contaminato mentre lavorava in una fattoria argentina. L’uomo è morto a 53 anni dopo aver lottato per oltre dieci anni. Era diventato il simbolo della lotta nel sostenere l’esistenza di pericoli per l’uomo nell’uso del glifosato, presente in alcuni erbicidi.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
15 maggio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154