CONCORRENTI

La storia di Andrea Montovoli: “Il teatro l'ho conosciuto in carcere"

Dalla perdita del padre al carcere, Andrea Montovoli riesce a raccontare il suo tormentato passato nella casa del GF Vip

Condividi
Dopo essersi confidato con l'amico Paolo Ciavarro, Andrea Montovoli racconta ad Alfonso Signorini il suo difficile passato iniziato con la perdita del padre a 13 anni fino al carcere da adolescente e la rinascita grazie al teatro.

L'attore e modello spiega come proprio l'esperienza nella casa del Grande Fratello Vip gli abbia dato modo di raccontarsi dopo tanto tempo: "È un mostro che avevo dentro da 17 anni. Qui dentro succedono anche molte cose belle, qui si ha molto tempo per pensare. Ho pensato che qui posso essere di esempio per qualcuno. Io dopo 17 anni ho seguito il mio sogno. Il teatro l’ho conosciuto in carcere".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZIN
18 febbraio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154