PERSONAGGI

Enock a Fausto Leali: “Chiedi scusa al pubblico a casa e non a me”

Al Grande Fratello Vip, Enock commenta alcune frasi pronunciate da Fausto Leali nella casa

Condividi
Nel corso della terza puntata del Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini chiede spiegazioni a Fausto Leali dopo alcune affermazioni del cantante in cui ha più volte pronunciato la N-word. “Il significato delle parole evolve nel corso del tempo. Questa parola era usata negli anni Cinquanta e Sessanta, oggi il significato è fondamentalmente cambiato”, spiega Alfonso Signorini, “Non si può più utilizzare questa parola. Non possiamo permettere che questo termine venga utilizzato con leggerezza”.

“Io con il razzismo non c’entro niente. Mi sono permesso di scherzare perché era nata una bella amicizia con Enock. È stata una battuta del cavolo”, dichiara Fausto Leali. Enock commenta quanto accaduto: “Io ho rispetto per Fausto Leali, e ho cercato di spiegare che era un termine che non bisogna utilizzare. Dicendolo fai passare che è una cosa che si può dire. Non chiedere scusa a me ma al pubblico a casa”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
21 settembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154