GRANDE FRATELLO VIP

A lezione dalla Marchesa

I concorrenti si stringono intorno a Daniela per carpire i segreti del vero bon ton.

Condividi
Continuano le lezioni di buon costume della Marchesa, che si propone per chiarire i dubbi sul bon ton dei compagni.

Enrico avanza le sue perplessità sull’utilizzo del “lei” e Daniela non tarda ad esprimere il suo nobile pensiero: “Trovo che il tu sia una conquista tra due persone che entrano in uno stato di intimità intellettuale e di sentimento”.

I ragazzi le chiedono anche da dove nasca l’utilizzo spasmodico del termine “adorato”. La nobildonna racconta che era designata con questo aggettivo da quando era piccola dai suoi cari e oggi lo utilizza rivolto verso gli altri.

La Marchesa rivela che c’è una scala degli adorati, chi l’ha adora è a suo volta adorato, ma certamente non utilizza l'appellativo con chi non le piace. Le sue fan sono infatti chiamate adorate, mentre per Giulia Salemi le ragazze che la seguono sono le "fiabe".
26 settembre 2018
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154