DIBATTITO

Vittorio Sgarbi: "Checco Zalone è come Alberto Sordi"

A Fuori dal coro si parla del film Tolo Tolo di Checco Zalone, che ha diviso il pubblico italiano: ecco cosa ne pensa Vittorio Sgarbi

Condividi
Martedì 7 gennaio è andata in onda su Rete 4 la prima puntata dell'anno del programma Fuori dal coro, condotto da Mario Giordano. Uno dei temi della serata è stato il successo del film Tolo Tolo, di Checco Zalone, che ha diviso il pubblico italiano.

Mario Giordano chiede a Vittorio Sgarbi, in collegamento da Faenza, perché il critico d'arte avesse paragonato Checco Zalone ad Alberto Sordi: "Lo hai definitìo come Alberto Sordi che prende in giro i vizi degli italiani". E Sgarbi conferma: "È evidente che quando dico Alberto Sordi non dico che gli assomiglia, ma che corrisponde a una tipologia che gioca con gli italiani e i loro vizi". Qui in alto il suo intervento completo.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
08 gennaio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154