POLEMICA

Mario Giordano assistente civico contro Francesco Boccia

Il conduttore di Fuori dal coro apre la sua trasmissione con pettorina e fischietto per criticare la proposta del governo

Condividi
Mario Giordano veste i panni dell'assistente civico e apre la puntata di Fuori dal coro ironizzando sulla proposta del governo di impiegare 60mila volontari per aiutare le istituzioni a vigilare sul rispetto delle misure anti contagio e anti movida.

Il conduttore, dotato di paletta e fischietto, indossa una pettorina gialla e va all'attacco: "Ma tu prendi 60mila persone che non hanno nessuna preparazione e nessuna autorità e li mandi a fermare col sorriso?", si chiede il giornalista, che poi si rivolge direttamente al ministro per le Autonomie Francesco Boccia che ha annunciato l'iniziativa: "Boccia! Ma come ti viene in mente?", urla Giordano.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
27 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154