A Fuori dal Coro

Gli aiuti economici non arrivano, Mario Giordano perde la pazienza

Il conduttore in collegamento con alcuni lavoratori ancora in attesa dei sussidi dello Stato: "E poi pensano al bonus monopattino"

Condividi
Delusione, rabbia e malumore per Mario Giordano a Fuori dal Coro. Il conduttore della trasmissione di Rete 4 protagonista di una memorabile sfuriata contro il governo per via dei fortissimi ritardi nell'erogazione di indennità e ammortizzatori sociali ai lavoratori italiani in difficoltà.

In collegamento col giornalista ci sono Paola e Romina: entrambe hanno fatto domanda per avere i sussidi statali pensati per l'emergenza coronavirus, ma attendono invano da 40 giorni.

Giordano elenca quindi una serie di provvedimenti allo studio dell'esecutivo, come un bonus per l'acquisto dei monopattini, che pare sia stato cancellato, oppure l'anticipo dei soldi ai partiti. "Sono stati fatti in pochi giorni oltre 700 atti, nominati 1400 consulenti e adesso arriva il nuovo decreto di 454 pagine. Basta con queste cartacce, dateci dei soldi", conclude il conduttore.


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
13 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154