La lite

Vauro contro Mario Giordano: "Non puoi fare sceneggiate"

A Dritto e Rovescio il vignettista e Gianfranco Librandi si scontrano con il giornalista sulla legittima difesa

Condividi
Una frase di Mario Giordano scatena il caos nello studio di Dritto e Rovescio. Per Gianfanco Librandi il giornalista ha appena dichiarato che "praticamente bisogna ammazzare tutti i ladri", affermazione che scatena la reazione contrariata del conduttore di Fuori dal Coro: “No, non ho detto così”.

Gli animi si scaldano e così Giordano si alza, prende uno dei regali sotto l’albero di Natale allestito in studio e lo porge al deputato di Italia Viva. Il gesto non viene però apprezzato da Vauro: “Stiamo parlando di una tragedia e tu fai queste sceneggiate”, urla il vignettista.

A quel punto tocca al padrone di casa Paolo Del Debbio provare a riportare la calma tra i suoi ospiti.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY
13 dicembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154