LA STORIA

Omofobia, Erika e Martina insultate per un bacio

Le ragazze, in collegamento con Dritto e rovescio, raccontano quello che hanno subito dopo aver pubblicato la foto di un loro bacio

Condividi
"Abbiamo ricevuto offese, insulti, auguri di morte: questo per il semplice fatto di amarci. Passavano da un semplice fate schifo a delle minacce del tipo se vi trovo in giro vi stupro, se vi trovo in giro vi sgozzo. L'omofobia, ad oggi, è una relatà". Erika Mattina e Martina Tammaro sono due ragazze di 23 e 25 anni che per aver postato sui loro profili privati la foto di un loro bacio sono state ricoperte di insulti e minacce, e a Dritto e rovescio raccontano la loro esperienza.

"Non riuscivamo a capire da dove derivasse tutta questa cattiveria", spiegano in collegamento con Paolo Del Debbio, "siamo state etichettate più volte come esibizioniste, però vorrei sottolineare che se avessi avuto un ragazzo avrei postato la stessa identica foto e sono sicura avrei ricevuto commenti positivi".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
19 giugno 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154