DRITTO E ROVESCIO

Mercatone Uno, storia di un fallimento

Gli ex dipendenti parlano a Dritto e Rovescio: “Chiediamo aiuto ai politici”

Condividi
1800 dipendenti che si ritrovano senza lavoro. Questa la situazione che si è venuta a creare dopo la chiusura dei 55 negozi Mercatone Uno, a causa del fallimento della proprietà Shernon Holding.

Ora esplode la rabbia degli ex lavoratori, avvisati lo scorso weekend solo tramite un messaggio Facebook.

A Dritto e Rovescio parla una delegazione di ex dipendenti: “Vorremo rivolgerci alla politica, senza alcuna distinzione di partito, perché ci dia una mano per poter tornare a lavorare”. Una situazione paradossale di cui i lavoratori sono venuti a conoscenza solo a cose ormai fatte: “Ci hanno illuso dicendo che sarebbe arrivato un nuovo fantomatico investitore a risolvere tutto”. Ecco il video completo dell’intervento.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
31 maggio 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154