DRITTO E ROVESCIO

Loreto, dove si producono i gadget della fede diretti a Medjugorje e Lourdes

Il viaggio di Dritto e Rovescio nella fabbrica di 30 operai che producono i gadget della fede

Condividi
A Loreto si producono migliaia dei cosiddetti gadget della fede, oggetti a sfondo religioso, destinati a luoghi di culto e pellegrinaggio in tutto il mondo, tra i quali le note mete Lourdes e Medjugorje.

Tra croci, scatolette porta rosari e monete intagliate, le telecamere di Dritto e Rovescio sono entrate nello stabilimento artigianale che conta una trentina di persone tra i dipendenti. “Questa placca è di metallo, può arrivare a costare anche 60 euro”, spiega il gestore dell’attività. “Fondamentale per noi è la parte di artigianalità, la parte fatte a mano è molto importante”, raccontano, mostrando la lavorazione di diversi prodotti.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
14 giugno 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154