PERSONAGGI

Chi è Michele Santoro, il parroco anti Lega

Dritto e rovescio va da don Michele, il parroco di Caserta che attacca Matteo Salvini: "Chi ha le sue stesse idee sullo ius soli è un assassino"

Condividi
"Chi ha le stesse idee di Salvini riguardo lo ius soli è un omicida, è un assassino. Questo l'ho detto e lo penso". Michele Santoro, parroco della chiesetta di Montevergine di Caserta, lo dice all'inviato di Dritto e rovescio.

Nei giorni precedenti le parole di don Michele durante l'omelia erano finite sui giornali, e il francescano era stato soprannominato il parroco anti Lega. "Qualcuno faccia sapere a questo grande scienziato", dice in un'omelia registrata dopo le polemiche riferendosi a Matteo Salvini, "che quelle persone non stanno facendo una gara di resistenza in mare".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
22 ottobre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154