IL CASO

Il padre di Luigi Mario Favoloso: “Era Nina che picchiava Luigi”

Il papà di Luigi Mario Favoloso attacca Nina Moric nello studio di Domenica Live: “Luigi non la denuncia perché è innamorato”

Condividi
Nello studio di Domenica Live, sono ospiti il padre e la zia di Luigi Mario Favoloso. L’ex ragazzo di Nina Moric, dopo essere sparito per 29 giorni, sarà ospite nello studio di Live-Non è la d’Urso nella puntata di domenica 26 gennaio.

Il padre di Luigi Mario Favoloso commenta la denuncia di Nina Moric per violenze: “La parola latinante mi dà fastidio. È una brutta definizione. Io da Nina mi aspetto di tutto. La denuncia che ha fatto Nina è un atto vergognoso nei confronti di chi subisce violenze. Nina non ha subito nessuna violenza”.

La zia di Luigi Mario Favoloso aggiunge: “La verità è tutt’altra. Alcuni nostri contatti di Milano confermano questa cosa".

“Mio figlio veniva ferito. Era Nina che picchiava Luigi. A noi risulta questo. A me Nina non è mai piaciuta, è una persona inaffidabile", conclude il padre di Luigi Mario Favoloso,

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
26 gennaio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154