PERSONAGGI

Enzo Salvi racconta l'aggressione al pappagallo Fly

Il pappagallo è stato vittima di un lancio di pietre da uno sconosciuto

Condividi
"Ho avuto un forte trauma, sono ancora provato. È stata una violenza inaudita, gratuita, ingiustificata da questo aggressore spuntato dal nulla. Erano le 8 di mattina, Fly era al ritorno del volo e si era posizionato come al solito su un palo per riposarsi: quell'uomo gli ha lanciato un primo sasso, ho provato a fermarlo ma ne ha lanciato un altro che lo ha colpito alla testa come un cecchino". Enzo Salvi racconta a Domenica Live la disavventura di questa estate quando il suo pappagallo Fly è stato aggredito.

"Per una 40ina di secondi ho pensato fosse morto", confessa l'attore romano, "ero disperato".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
13 settembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154