LA PUNTATA

Chi vuol essere milionario?, prima puntata con assegno da 300mila euro

Il primo concorrente del decennio raggiunge 300mila euro con una domanda sul primo “Man of the Year” della rivista Time

Condividi
300mila euro. Finisce con la consegna dell’ultimo assegno prima del milione la prima puntata del nuovo decennio di Chi vuol essere milionario?, il quiz cult condotto da Gerry Scotti di Canale 5 andato in onda mercoledì 22 gennaio.

A conquistare la somma Enrico Remigio, laureato all’Università Bocconi in Economia Aziendale con specializzazione in Marketing, proveniente da Scafa (in provincia di Pescara), ma trapiantato a Singapore. Il primo concorrente ha passato indenne diverse domande sul trasferimento di Harry e Meghan, sull’ordine alfabetico di alcune parole, sul significato della parola karaoke e ha chiesto al padre un aiuto sugli sport presenti alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

La domanda da 300mila euro è stata su chi fosse il primo “Man of the Year” della rivista Time. Dopo molte esitazioni, la risposta esatta: Charles Lindbergh, aviatore americano che per primo fece una traversata aerea in solitaria e senza scalo dell’Oceano Atlantico.

La prossima settimana, Gerry Scotti leggerà a Enrico Remigio la domanda da un milione di euro. ln 20 anni questa domanda è stata letta 6 volte e solo in 3 giocatori hanno risposto esattamente. Enrico riuscirà ad entrare nella storia di Chi vuol essere milionario? diventando il quarto concorrente italiano ad aver vinto il montepremi massimo?

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
23 gennaio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154