VENERDÌ 6 LUGLIO ALLE 21.00

Die hard - Duri a morire

Un terrorista di nome Simon minaccia di far esplodere bombe in tutta New York, a meno che il poliziotto McClane non segua le sue istruzioni.

Condividi
Simon (Jeremy Irons) è un terrorista. Fa saltare in aria un grande magazzino al centro di New York e minaccia di farne esplodere un altro se il poliziotto John McClane (Bruce Willis), sospeso dal servizio, non venga immediatamente reintegrato e costretto a girare per il quartiere di Harlem con un cartello con su scritto "Io odio i negracci".

A salvarlo dal risentimento di un gruppo di ragazzi di colore è Zeus Carver (Samuel L. Jackson), un ex taxista che entrerà anch'egli nel mirino di Simon.

Nel corso del film si scopre che Simon altri non è che il fratello minore di Hans Gruber, ex terrorista tedesco eliminato anni prima da John nel primo episodio della serie "trappola di cristallo".

Simon a questo punto lascia intendere che vuole portare a termini la sua vendetta personale contro McClane ma il suo principale obbiettivo è quello di svaligiare la caveau della Federal Reserve.
07 luglio 2018
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154